Robert Pattinson sarà effettivamente Batman? La Warner ci va cauta…

Questa notte è arrivato l’annuncio che vorrebbe Robert Pattinson come Batman e, sebbene all’inizio sembrasse ufficiale, sembra che ancora non lo sia e che ci siano svariate sfumature a riguardo.

Sebbene ci siano già delle petizioni contro il casting, Robert Pattinson come Uomo Pipistrello in The Batman non è ancora ufficiale quanto ufficioso. Come vi spiegavamo nell’articolo originale, le trattative con l’attore della saga di Twilight sono in uno stato avanzato e, a meno di grosse sorprese, sarà effettivamente lui a vestire i panni del celebre eroe dei fumetti della DC Comics; nonostante questo chiarivamo che, qualora le trattative sfumassero, attori come Nicholas Hoult, Armie Hammer e Aaron Taylor-Johnson sono in lizza per la parte e pronti a ‘sostituirlo’ in corsa.

The Hollywood Reporter, in un nuovo report, sembra chiarire la situazione attuale. A quanto pare, Pattinson sarebbe praticamente il frontrunner e quasi ufficiale nei panni del Cavaliere Oscuro nel film di Matt Reeves ma, dopo le esperienze passate – in primis con Ben Affleck e tutto l’odio che si portò dietro il suo casting – la Warner Bros. sembrerebbe andarci molto cauta.

Il sito afferma che Pattinson dovrà effettuare vari screen test, prova costumi, meeting e letture di battute prima di essere ufficializzato nel ruolo e firmare il contratto che lo legherà al progetto. Fino ad allora, l’attore sarà ufficioso e non ufficiale al 100% nei panni di Batman.

https://cinema.everyeye.it/notizie/robert-pattinson-batman-la-warner-cauta-378451.html