Black Widow, previste riprese a Budapest: Occhio di Falco ormai certo?

Un nuovo report suggerisce che le riprese per Black Widow, che dovrebbe essere il primo film della Fase 4 dei Marvel Studios, oltre che essere ormai prossime a partire avranno anche luogo in Ungheria.

Nello specifico il film sarà girato – oltre che a Praga e Berlino – anche a Budapest, città che i fan del Marvel Cinematic Universe conoscono bene: è qui infatti che, stando agli scampoli di dialogo fra la Vedova Nera e Occhio di Falco scambiati nei vari film degli Avengers, le due spie avrebbero compiuto la missione che ha segnato la loro amicizia, anni prima di entrare nel team di supereroi di Nick Fury.

Come sappiamo il film sarà un prequel ambientato agli inizi del 2000 e ora il fatto che sarà girato nella capitale ungherese infiamma le speculazioni su una possibile apparizione di Clint Burton. Lo stesso Joe Russo aveva stuzzicato i fan su questa eventualità, con Samuel L. Jackson che invece aveva anticipato un possibile ruolo di Nick Fury nel film con Scarlett Johansson.

Naturalmente il fatto che il film sarà girato a Budapest non vuol dire che la storia narrata sarà necessariamente ambientata a Budapest (è una pratica comune, del resto: Il Cavaliere Oscuro è stato girato a Chicago e non a Gotham City, per dirne una, le riprese di Spider-Man: Homecoming hanno avuto luogo ad Atlanta ma la storia si svolge a New York, per dirne un’altra) ma resta il fatto che la coincidenza sembra fin troppo rumorosa.

Sta di fatto che l’Ungheria sta diventando sempre di più il centro produttivo della Hollywood dei blockbuster: nel paese dell’Europa orientale infatti sono stati recentemente girati Blade Runner 2049, Terminator: Dark Fate e sono attualmente in corso le riprese del Dune di Denis Villeneuve.

https://cinema.everyeye.it/notizie/black-widow-previste-riprese-budapest-occhio-falco-ormai-certo-378334.html