Una scena di Avengers: Endgame è stata difficilissima da realizzare

Gli effetti speciali sono un elemento chiave in produzioni come quelle del Marvel Cinematic Universe. Scontato, allora, che per Avengers: Endgame lo sforzo sia stato anche superiore rispetto a quello fatto per i suoi predecessori, vista la mole di eventi, ambienti e personaggi in gioco.

Secondo quanto dichiarato dal supervisore degli effetti speciali di Weta Digital, Matt Aiken, una elemento in particolare ha richiesto un livello di impegno quasi sovrumano. Si tratta dei portali creati da Doctor Strange e dagli altri stregoni per far giungere gli Avengers tornati in vita sul luogo della battaglia contro Thanos: “[In questo film] abbiamo dei portali molto più grandi di quelli che avevamo visto finora. Così abbiamo dovuto trovare un modo per renderli riconoscibili, perché a tutti fosse chiaro che erano i portali di Doctor Strange. Quindi dovevano essere gli stessi perché, su una scala più umana, li avevamo già visti in passato, ma dovevamo ottimizzarli perché in una sola scena vediamo tanti, tantissimi portali. Sarebbe stato proibitivo ricrearli seguendo la tecnica originale” ha spiegato Aiken a Cinemablend.

Il supervisore ha poi proseguito: “L’impresa, poi, è stata anche quella di ricreare tutti i mondi che vediamo nei portali, perché ci sono tutti questi elementi in CGI nei portali, non ci sono elementi filmati, e questo era necessario perché avremmo dovuto filmare quegli ambienti con gli stessi movimenti di camera con cui avevamo ripreso tutto il gruppo di Avengers dall’altro lato del portale, perché tutto doveva star bene insieme. Così abbiamo ricreato i campi fuori la città in Wakanda, abbiamo creato New Asgard, Kamar-Taj per gli stregoni e Contraxia per i Ravagers. Addirittura ci sono un paio di riprese nello spazio, in cui vediamo i Ravagers arrivare sulle loro astronavi. Per noi è stata un’opportunità di tornare nei luoghi su cui abbiamo passato tanto tempo l’ultimo anno”.

Un’impresa ardua ma soddisfacente, dunque: la scena dei portali, d’altronde, si è rivelata una delle più epiche di Avengers: Endgame, per cui l’impegno è stato sicuramente ripagato dal risultato. Nel frattempo è tempo di ricordi per i protagonisti del Marvel Cinematic Universe: Robert Downey Jr. ha postato su Instagram un video dell’ultimo giorno sul set, mentre Kevin Feige ha svelato qual è stato il suo personaggio preferito in questi primi 11 anni di MCU.

https://cinema.everyeye.it/notizie/scena-avengers-endgame-difficilissima-realizzare-378220.html