Ecco come Toy Story 4 ha eliminato la Juventus dalla Champions League

Ieri sera, a Torino, si sono disputati i quarti di finale di ritorno di Juventus-Ajax, partita di Champions League che, sfortunatamente per i tifosi bianconeri, è stata vinta dalla formazione olandese: ebbene, la sconfitta della squadra italiana potrebbe essere stata sancita da Toy Story 4.

Si tratta naturalmente di una simpatica curiosità per sdrammatizzare e andare in soccorso di tutti i nostri lettori “gobbi” con il morale a pezzi in queste ore, ma statistica dice che il top player della Juventus Cristiano Ronaldo è stato eliminato prima della semi-finale di Champions solo due volte nella sua carriera, e in entrambi le stagioni era prevista l’uscita di un film della saga d’animazione Pixar.

Era successo nel 2010, quando il mondo del cinema aspettava l’arrivo di Toy Story 3 e il Real Madrid di Ronaldo, guidato dall’allenatore José Mourinho, era dato favorito per l’ottavo di finale contro la squadra francese del Lione: niente da fare però, perché la compagine della Ligue 1 si impose all’andata per 1-0 e al ritorno riuscì a strappare un pareggio per 1-1, che gli permise di accedere ai quarti. Quest’anno, con Toy Story 4 in arrivo a giugno, è successa la stessa cosa.

Pensate che la coincidenza è davvero incredibile, dato che in tutti questi anni la Pixar ha pubblicato soltanto due film della saga, tutti e due letali per il celebrato attaccante portoghese, che a quanto pare non riesce a spingersi verso l’Infinito e Oltre!

Chissà se il calciatore permetterà ai suoi figli di andare al cinema, la prossima estate. Di certo ci andranno i calciatori dell’Ajax, anche se alcuni di loro sono talmente giovani che non erano neppure nati quando il primo Toy Story arrivò nei cinema, nel 1995.

Vi ricordiamo che Toy Story 4, che si è recentemente mostrato in un poster ufficiale, arriverà nei cinema a partire dal prossimo 26 giugno. Nell’attesa, gustatevi il nuovo trailer pubblicato dalla Disney.

https://cinema.everyeye.it/notizie/come-tom-story-4-eliminato-juventus-champions-league-373737.html