Deadpool ‘non cambierà pelle’ sotto la guida dei Marvel Studios

Un report di tempo fa annunciava che il personaggio di Deadpool sarebbe rimasto vietato ai minori anche in seguito all’acquisizione della Twentieth Century Fox da parte della Walt Disney Pictures.

Lo ha ribadito nuovamente, nel corso di un’intervista con Variety, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige che, da marzo, ha preso in mano anche i personaggi Marvel in licenza alla Fox, tra cui, per l’appunto, il mercenario chiacchierone Deadpool.

Deadpool, interpretato da Ryan Reynolds, è apparso in due pellicole di successo uscite nel 2016 e nel 2018 (dopo una sorta di “apparizione” in X-Men le origini: Wolverine del 2009) che hanno fatto diventare il personaggio uno dei più famosi dei fumetti della Marvel. Ora che la Fox è diventata proprietà della Disney, Deadpool entrerà a far parte del Marvel Cinematic Universe ma, assicura Feige, non cambierà pelle e resterà vietato ai minori.

“Quando ci hanno acquisito, Bob Iger ci disse ‘se funziona, non provare ad aggiustarlo’. Deadpool funziona, non c’è dubbio su questo, dunque perché cambiarlo?”. Ma nonostante Deadpool (che sarà vietato ai minori anche sotto la direzione della Marvel per via della distribuzione con l’etichetta Fox), Feige ha spiegato che “è da vedere” se con distribuzione Disney lo studio riuscirà a produrre altri progetti rated R con altri personaggi.

https://cinema.everyeye.it/notizie/deadpool-non-cambiera-pelle-guida-marvel-studios-373666.html