A Babysitter’s Guide to Monster Hunting diventa un film per Netflix

Il colosso digitale Netflix è in cerca di nuove proprietà da adattare, soprattutto dopo l’annuncio di Disney+ che farà, sicuramente, un bel po’ di concorrenza. E per questo, svela Deadline, Netflix ha acquisito i diritti di sfruttamento di A Babysitter’s Guide to Monster Hunting.

A Babysitter’s Guide to Monster Hunting è ispirato alla serie di romanzi per ragazzi di Joe Ballarini. Netflix adatterà il romanzo come film fantasy per la propria piattaforma affidando la regia a Rachel Talalay.

Il romanzo è incentrato su Kelly, una babysitter che si unisce ad una società segreta di babysitter che si mettono alla ricerca dei bambini a cui hanno fatto da babysitting dopo che vengono catturati dai mostri. La serie di romanzi è composta da tre libri e se il primo film avrà successo, Netflix spera di adattare i successi capitoli A Babysitter’s Guide to Monster Hunting #2: Beats & Geeks and A Babysitter’s Guide to Monster hunting #3: Mission to Monster Island.

Ballarini si occuperà di scrivere la sceneggiatura. Walden Media e Montecito Pictures Company produrranno il progetto insieme a Ivan Reitman e Amie Karp. Naia Cucukov, Tom Pollock e Ilona Herzberg saranno i produttori esecutivi del film. Netflix, che di recente è stato anche al centro di alcune polemiche legate ad una denuncia di una ex dipendente, si occuperà della distribuzione.

https://cinema.everyeye.it/notizie/babysitter-s-guide-to-monster-hunting-film-netflix-373662.html