Spider-Man: Un nuovo universo in blu-ray, recensione: il fascino di un fumetto in movimento

Scatenato, brillante, originale, impetuoso e con un look decisamente spiazzante: fin dalla sua uscita, Spider-Man: Un Nuovo Universo ha stregato tutti e la scommessa della Sony Pictures Animation di tornare sull’uomo ragno puntando su un’edizione animata in computer grafica è risultata subito vincente. Il successo ai botteghini e tutto il resto, hanno poi portato al premio Oscar per il miglior film di animazione. Con queste premesse, era ovvio che il film fosse attesissimo anche in homevideo. In questa recensione del blu-ray, vedremo come le specificità del prodotto non siano solo rispettate, ma addirittura esaltate.

In Spider-Man: Un Nuovo Universo, tutto parte da Miles Morales, un giovane di colore che vive alla periferia di Brooklyn e viene morso da un ragno radioattivo: sarà l’espediente per esplorare una serie di universi paralleli con altrettante versioni di Spider-Man (al femminile, noir in bianco e nero, anziano, anime e altre ancora) che dovranno unire le forze per fronteggiare lo spietato Kingpin, il villain della situazione. Moltissime le edizioni homevideo Sony distribuite da Universal: la 4K, la 3D, la Steelbook, quella con il magnete, quella con l’action figure. Concentriamoci sull’edizione blu-ray, tecnicamente favolosa e con chicche da non perdere tra gli extra.

Spider-Man: Un nuovo universo, 5 motivi per cui è il miglior adattamento Marvel di sempre

Spider Man Un Nuovo Universo 6
Spider-Man: Un nuovo universo, una scena d’azione del film

Il video: come sfogliare un comic-book

La Cover Del Blu Ray Di Spider Man Un Nuovo Universo
La cover del blu-ray di Spider-Man: Un nuovo universo

Per chi ha visto il film la cinema la cosa è scontata, per chi non l’ha visto un po’ meno. Il look di Spider-Man: Un Nuovo Universo è quello di un vero e proprio fumetto in movimento, c’è addirittura a tratti la sensazione precisa di sfogliare delle pagine, amplificata dalla comparsa ogni tanto di vignette e perfino onomatopee, proprio come in un comic-book. Ed è una scelta percorsa fino in fondo, con tanto di stratagemmi utilizzati nei fumetti per dare il senso del movimento e della profondità, come linee, contorni sfocati e perfino anaglifi. Il tutto utilizzando le più moderne tecniche digitali. Il blu-ray è riuscito a riprodurre tutte le particolarità di questo video con grande fedeltà e rigore, restituendo immagini dettagliate su ambienti, personaggi e vestiti, ma anche tutte quelle chicche che rendono il quadro così fumettoso, e lo arricchiscono di quelle trovate che in altri video “normali” sarebbero dei difetti. Inoltre il quadro trasmette sempre un bel senso di profondità, con le figure che spiccano incisive dallo schermo, ed esaltano la visione di insieme che richiama in modo così spiccato le pagine di un comic-book. I colori sono saturi e vividi, con sfumature perfette e senza sbavature, esaltati da un contrasto ben calibrato, che nell’esuberanza complessiva mantiene comunque un suo equilibrio.

L’audio: immersi negli effetti di un fumetto

Super il reparto audio, nel quale notiamo con piacere che anche la traccia italiana può beneficiare di un DTS HD Master Audio 5.1, proprio come l’originale (chi desidera l’inglese in Dolby Atmos deve rivolgersi al 4K). Ed è una traccia spettacolare, dalla dinamica spiccata, che sposa benissimo immagini così particolari. Fin dai primi istanti, la potenza e la muscolarità dei bassi si fanno sentire, così come si intuisce subito che l’asse posteriore è costantemente chiamato in causa da un’attività surround intensa, feroce e precisa, arricchita da panning sempre suggestivi.
Il tutto si traduce in una spazialità estremamente accentuata, grazie alla quale lo spettatore è totalmente immerso nel fumetto, circondato da effetti posizionati sempre in modo perfetto in qualsiasi ambientazione, nelle frenetiche scene di azione come in quelle più tranquille. A questo si unisce una colonna sonora coinvolgente e armoniosa, che anch’essa sfrutta tutti i diffusori e il sub a pieno regime, mentre i dialoghi escono sempre vigorosi e corposi dal centrale.

Spider-Man: Un nuovo universo, guida a tutte le incarnazioni del personaggio

Spider Man Un Nuovo Universo 5
Spider-Man: Un nuovo universo, un momento del film

La Modalità Universo Alternativo con 26 minuti in più

Spider Man Un Nuovo Universo 8
Spider-Man: Un nuovo universo, una scena con i supereroi “aracnidi”

Nei corposi extra, c’è innanzitutto una chicca. Il film infatti, oltre alla versione cinematografica originale, è visionabile anche nella Modalità Universo Alternativo, una sorta di versione integrale anche se incompleta, che comprende il materiale scartato in fase di lavorazione e introdotta da una guida dei registi: una visione che dai 117 minuti del film porta la durata a oltre 143 minuti, perché il film si arricchisce di inserti inediti (in inglese con sottotitoli in italiano, anche se il film scorre con l’audio italiano) e scene alternative, anche se come detto sono presentate nei primi stadi di realizzazione, con grafica incompleta, in forma di storyboard in bianco e nero. Davvero un contributo prezioso e da non perdere per i fan del film.

Gli extra: commento audio, corti, easter egg, approfondimenti e video musicali

Spider Man Un Nuovo Universo 7
Spider-Man: Un nuovo universo, una sequenza del film animato

Negli extra, diciamo così, più tradizionali, troviamo innanzitutto il commento audio dei registi Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman con i produttori Phil Lord, Christopher Miller. Seguono il corto Catturato in un cortometraggio di prosciutto (4′), poi la featurette Noi siamo Spider-Man (8′), con cast e troupe a raccontare le diverse varianti di Spider-Man nel film. Si prosegue con Una nuova dimensione (5′) sullo stile visivo del film, Il cast finale dei fumetti (15′) sulle voci dei doppiatori originali del film, Spider-versatilità: eroi e ham (8′) sulla progettazione dell’aspetto fisico dei vari Spider-Man, e Spider-versatilità: mascalzoni e scorpioni (5′) sui cattivi della storia. Quindi Un omaggio a Stan Lee e Steve Ditko (9′) scomparsi nel 2018 nel giro di pochi mesi, e La sfida finale easter egg di ragnoverso (5′) con i realizzatori che svelano alcuni segreti sparsi per il film. A chiudere due video musicali con i testi, Sunflower e Familia (6′ in tutto) e trailer vari.

Conclusioni

Come evidenziato nella recensione del blu-ray di Spider-Man: un nuovo universo, il blu-ray è perfetto per replicare la sensazione del fumetto ed esaltarla con precisi stratagemmi. Travolgente anche l’audio e corposo il reparto degli extra, con la chicca della Modalità Universo Alternativo che regala 26 minuti in più.

Movieplayer.it

4.5/5

Perché ci piace

  • La fedeltà con cui il video riesce a replicare tutti gli effetti da fumetto del film.
  • L’esuberanza di un audio che travolge lo spettatore con mille effetti.
  • La particolarità di una Extended Version con gli inserti scartati allo stato di bozze incomplete…

Cosa non va

  • …che però è anche un po’ la su debolezza per chi desidera una visione fluida e non frammentata.

http://movieplayer.it/articoli/spider-man-un-nuovo-universo-in-blu-ray-recensione-il-fascino-di-un-fu_20686/