The Suicide Squad: Joel Kinnaman non tornerà, la Warner contenta dello script

Continuano le informazioni su The Suicide Squad, il nuovo film DC scritto e diretto dall’acclamato regista James Gunn: dopo l’ingresso nel cast di Idris Elba, che sostituirà Will Smith nel ruolo di Deadshot, arriva anche la conferma che Joel Kinnaman non tornerà nei panni di Rick Flagg.

Nel primo film, Flagg ricopriva il ruolo di operativo sul campo per la Task Force X di Amanda Waller: il suo compito era quello di tenere sotto controllo i membri della Suicide Squad, ma nel mentre finiva con l’innamorarsi della dottoressa June Moone (Cara Delevingne), alias l’Incantatrice.

Al momento non è chiaro se il personaggio subirà semplicemente un recast o se è stato direttamente lasciato fuori dalla sceneggiatura di Gunn. Ciò che sappiamo, però, è che la Warner Bros. di detta sceneggiatura è piuttosto soddisfatta: i dettagli al momento sono ovviamente tenuti segreti, ma voci di corridoio suggeriscono che, fatta eccezione per i confermati (vale a dire Deadshot e Harley Quinn) è molto probabile che il roster di protagonisti sia completamente diverso rispetto a quello del primo, in quanto la volontà di Gunn sarebbe quella di presentare al pubblico dei personaggi DC inediti.

Al momento sono pochissime le informazioni disponibili circa The Suicide Squad. Il film è prodotto da Charles Roven e Peter Safran, con Zack Snyder e Deborah Snyder nelle vesti di produttori esecutivi. Sean Gunn, fratello di James e co-protagonista della saga di Guardiani della Galassia, ha recentemente dichiarato di essere disponibile a raggiungere il fratello.

Per quanto riguarda l’universo DC al cinema, le prossime tappe vedono Shazam! in arrivo ad aprile, mentre nel mese di ottobre Joaquin Phoenix farà il suo esordio nel ruolo del Joker nell’omonimo film scritto e diretto da Todd Phillips. I fan di Harley Quinn, inoltre, godranno di una doppia razione di Margot Robbie, che riprenderà il ruolo sia Birds of Prey, film ambientato a Gotham City che arriverà a febbraio 2020, sia in The Suicide Squad. Tra gli altri film in uscita ricordiamo anche Wonder Woman 1984, The Batman e Aquaman 2, che sarà anticipato dallo spin-off/horror The Trench.

https://cinema.everyeye.it/notizie/the-suicide-squad-joel-kinnaman-non-tornera-warner-contenta-dello-script-367640.html