Chi l’ha visto? Stasera su Rai3 con il caso di Alessio Vinci

Marica Lancellotti

Chi l’ha visto?, lo storico programma dedicato ai casi di persone scomparse, torna stasera su Rai3 alle 21:20. La padrona di casa Federica Sciarelli si troverà alle prese con un difficile caso, quello di Alessio Vinci, il diciottenne di Ventimiglia trovato morto a Parigi lo scorso 18 gennaio.

Uno studente brillante, Alessio Vinci, un quoziente intellettivo superiore alla media e una volontà di ferro, che l’avevano portato, a 18 anni, a diplomarsi in anticipo e ad entrare nella facoltà di Ingegneria Aerospaziale del Politecnico di Torino. Anche un ragazzo sfortunato, però, rimasto orfano di madre da bambino e affidato alle cure del nonno materno. Ed è stato proprio il nonno a chiedere di riaprire un caso velocemente archiviato come suicidio dalla procura francese, chiedendo alla magistratura una nuova autopsia e nuove indagini. Il corpo rinvenuto su un cantiere al centro di Parigi e poche frasi scritte da Alessio alla famiglia (“Non vi dico il perché ho fatto quello che ho fatto. Potete considerarmi anche solo una persona stanca e poco mi importa se verrò ricordato così. Me ne fotto di quello che pensa la gente. Vi chiedo solo una cosa e so che qualcuno lo farà: fate vedere a tutti questo messaggio“) avevano convinto gli inquirenti francesi a parlare da subito di suicidio, ma la famiglia crede che il corpo nasconda le tracce di un terribile gioco: il Blue Whale.

Il macabro rituale è universalmente e tristemente noto e ha già spinto migliaia di giovani ragazzi particolarmente deboli o depressi al suicidio. Dopo il primo atto di partecipazione volontaria al gioco, i ragazzi vengono contattati da un master che li sottopone a una serie di prove. Il master possiede informazioni private che portano a ritorsione contro la famiglia del giocatore in caso di disobbedienza. Sarebbe proprio quell’ultima frase di Alessio – “Vi chiedo solo una cosa e so che qualcuno lo farà: fate vedere a tutti questo messaggio” – ad aver convinto la famiglia del ragazzo e l’avvocato Marco Noto che in realtà Alessio è stato vittima del terribile rituale che prevede come ultimo atto la divulgazione del messaggio prima del suicidio. Nello studio di Chi l’ha visto? stasera si cercherà di far luce su quella sigla E.T.P. trovata in una nota sul computer di Alessio e marchiata sotto la sua scrivania, oltre che su un caso ancora tutto da chiarire.

Chi l’ha visto? Stasera su Rai3 con il caso di…
Cinecittà World
Cinecittà World

http://movieplayer.it/news/chi-lha-visto-stasera-rai3-caso-alessio-vinci-6-marzo-2019_65142/