Addio a Ron Miller, colui che ereditò il regno creato da Walt Disney

Ron Miller, ex CEO della Walt Disney Company, è scomparso sabato all’età di 85 anni. Miller, genero di Walt Disney, è stato presidente e poi amministratore delegato dell’iconica compagnia dal 1978 al 1984. Era stato inoltre presidente del consiglio d’amministrazione del Walt Disney Family Museum, così come proprietario di Silverado Vineyards.

Ron Miller si sposò il 9 maggio 1954 con Diane Disney, figlia di Walt. Prima di lavorare ai Walt Disney Studios, Miller era un giocatore di football americano nei Los Angeles Rams. Come secondo assistente per il film Zanna Gialla, Ron Miller iniziò il suo percorso nella Disney. Ha lavorato in qualità di produttore per titoli come Tron, Il drago invisibile, Taron e la pentola magica e Red e Toby nemiciamici.
Divenne presidente della Walt Disney Productions nel 1978 e CEO della compagnia nel 1983. Sotto la sua guida Disney creò l’etichetta di distribuzione Touchstone, Walt Disney Home Video e Disney Channel.
Nel 1984 Miller fu messo da parte dal suo ruolo nella compagnia e sostituito da Michael Eisner, Frank Wells e Jeffrey Katzenberg.
“Tutti alla Walt Disney Company sono profondamente rattristati dalla scomparsa di Ron Miller” ha dichiarato il CEO della Disney, Bob Iger “La sua vita e il suo retaggio sono indissolubilmente legati alla nostra azienda e alla famiglia Disney perché era una parte così vitale di entrambe, come nostro amministratore delegato e genero di Walt. Poche persone hanno avuto la comprensione di Ron nella nostra storia, o un po’ più profondo apprezzamento e rispetto per la nostra azienda. Lo ha condiviso generosamente con chiunque volesse saperne di più. Ho avuto la fortuna di averlo conosciuto e ancor più fortunato nell’averlo come amico. I miei pensieri e le mie preghiere sono rivolti alla sua famiglia”.

https://cinema.everyeye.it/notizie/addio-ron-miller-colui-che-eredito-regno-creato-walt-disney-363910.html